Il “surge” in pillole

1.5

Riceviamo spesso domande sull’affidabilità di Uber, per esempio: “Ci sono macchine disponibili?”, “Vi trovo la notte di capodanno?” etc…

Una delle nostre caratteristiche fondamentali è provvedere sempre agli spostamenti delle persone in città: indipendentemente da quanto sia alta la domanda o da quello che succede a Milano! Facciamo del nostro meglio per riuscire a soddisfare tutte le vostre esigenze. Abbiamo iniziato ad utilizzare quello che chiamiamo “surge”  in modo da riuscire a raggiungere un livello molto alto di servizio anche nei momenti di massimo traffico e richiesta.

Come funziona il Surge?

Quando le macchine in giro sono quasi tutte piene, il sistema in automatico incrementa i prezzi. Ma non ti preoccupare, se hai pazienza di aspettare qualche minuto puoi premere il bottome “Voglio attendere” e la app in automatico ti farà sapere appena i prezzi torneranno alle tariffe classiche.

Come fa il Surge a massimizzare il numero di corse disponibili con Uber?

Riusciamo a mettere per strada molti più autisti quando c’è il Surge – sono le basi dell’economia.  Prezzi più alti incoraggiano l’offerta ad andare online. Prezzi più alti significano più macchine, più corse, più persone che si muovono nella città in modo più efficiente e sicuro.

Verrai sempre avvisato quando il surge è attivo 

In ogni momento in cui entra il surge è accompagnato da un pop up che appare sulla tua app che mostra l’incremento del prezzo rispetto alle normali tariffe, prima che la macchina venga confermata. Ogni utente deve accettare il surge e solo in quel momento partirà la richiesta per Uber.

Featured articles

Uber for Business now makes it easy to give your customers a ride

We’re excited to expand the Uber for Business platform beyond business travel, to include a world-class customer transportation solution, Uber Central. With Uber Central, organizations of all shapes and sizes can now easily provide on-demand, door-to-door transportation for their customers, clients, and guests.

UberEATS: Using technology to build a reliable food delivery experience

A little over a year ago, we set out to put a new spin on an old classic–make reliable food delivery available at the tap of a button. Back then, we started by offering food in the UberEATS app from 1,000 pioneering restaurant partners in four cities. And today, more than 40,000 restaurants globally–from poke shops to pasta spots–are sharing food with customers through UberEATS. With a growing restaurant community comes more choices and more complexity. So we’re cooking up features to continue to make UberEATS easy and reliable. Here is a taste–

Let’s take care of each other

This flu season, we’re delivering free flu-fighting care packages across the country. When you receive a pack, you’ll have the option to request a free flu shot from a registered nurse–for up to 5 people.